NEWS
Sconfitta contro i Campioni d'Italia a Trento
09/05/2017
Buona prestazione al lancio, ma dopo un terribile inizio nell'innings di battuta da parte dei Romani il middle order arrivato vicino al target, buttando pero' gli ultimi wickets e arrivando corti di 39 runs.
La gara contro il Campioni in carica del Trentino e' iniziata in ritardo ma non e' mancata di spettacolarita'. Gli ippodromici hanno vinto il sorteggio ed hanno mandato in battuta la squadra di casa su un campo ancora bagnato dalla pioggia della notte. Un wicket a testa all'inzio per i primi due lanciatori Morettini e Kirby hanno portato il Trentino sulla difensiva a 30/2 prima che il Capitano Leandro Jayarajah con i suoi lanci ad effetto, e sfruttando un pitch lento e pieno di turn (pitch di cocco) ha preso 4 wickets nel suo spell di 8 over per soli 34 runs. Con il Trentino a 102/7 i romani non sono riusciti a spingere sull'acceleratore e chiudere l'inning velocemente. Infatti il trentino Shaqib autore di 71 runs ha portato la sua squadra a quota 192 prima che Kirby riportato al crease di lancio chiudesse coni suoi 4 wickets personali (4/39). L'innings di battuta degli ippodromici partito nel peggiore dei modi: Quattro wickets persi per sei punti dopo 4 over, merito del sempre temibile lanciatore veloce Alaud, ma anche qualche scelta sbagliata dei nostri battitori. Fortunatamente una bella partnership tra Ijaz (54) e Kuruppu (29) ha portato i capitolini a 106/5 nuovamente con la partita in mano, ma troppa fretta degli ultimi battitori nel cercare boundaries invece di singole ha portato alla caduta degli ultimi 5 wickets rapidamente, con oltre 10 over rimasti a disposizione, a soli 39 runs dal target.
score/scorecard=229.htm
score/scorecard=229.htm

© Roma Capannelle Cricket Club 2017 - Tutti i diritti riservati. Another smart site by Peter Bonapace & Leandro M Jayarajah
Per maggiori informazioni: info@rccc.it, oppure contattaci online Risoluzione minima: 1024x768x16 milioni di colori